Sauvage di Christian Dior

Questa è una fragranza del gruppo aromatico-fougère da uomo, lanciata sul mercato nel 2015 e avente come Naso Francois Demachy.

Persistenza
Sillage-scia
Forma della boccetta

Note olfattive:

– note di testa: Pepe e Bergamotto di Calabria;

– note di cuore: Geranio, Lavanda, Pepe di Sichuan, Elemi, Pepe Rosa, Vetiver e Patchouli;

note di base: Cedro, Labdano e Ambroxan.

Le note principali percepite sono:

  • Ambroxan

Sostituite Alan Delon con Johnny Depp, aggiungete una dose generosa di Bleu de Chanel nella composizione e otterrete un best-seller.

Il profumo Christian Dior Sauvage è avido di marketing, ma anche un’essenza divina per il pubblico maschile. Annunciato dal suo predecessore, Eau Sauvage, questa nuova fragranza beneficia di una presenza distinta e di molta originalità. Sauvage è la risposta a colui che desidera un profumo che non lo abbandoni durante tutto l’arco della giornata.




Si tratta di una fragranza semplice, fresca, ma all’avanguardia, adatta agli uomini fiduciosi in se stessi. La percentuale di bergamotto sentita all’inizio del profumo è notevole; tutto questo per aprire la porta agli accordi legnosi-speziati propri delle note di fondo.

Sauvage di Christian Dior - Il diario dei profumi
Sebbene alla prima impressione profumi di buccia d’arancia, Dior Sauvage si apre con uno spettacolo di bergamotto della Calabria e ambroxan. Evolvendo, il profumo prende a prestito note rappresentative di altri successi contemporanei; si ricorda l’accordo di vaniglia di Shalimar, la brillantezza di Myrrhe, ma anche l’accento soave di pesca di Mitsouko.  Una fragranza indimenticabile!

E tu cosa ne pensi in merito?

Persistenza
0
Sillage-scia
0
Forma della boccetta
0
  Caricamento, attendere prego yasr-loader

Dove comprare – Prezzo migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *