Dominique Ropion, profumiere francese e uno dei Nasi più talentuosi mai esistiti, ha dato origine a un gran numero di creazioni, molte delle quali son diventate famosissime.

Il suo percorso

Prima di scoprire per caso il mondo della profumeria durante uno stage estivo, Dominique Ropion apprende il mestiere di profumiere presso Givaudan. Dopo aver professato questo mestiere presso Florasynth ( oggi Symrise), entra a far parte dell’ IFF (International Flavors & Fragrances) nel 2000.




Nel 2008 vince il premio “Cosmetic Valley’s International Fragrance”, conosciuto anche come Prix François Coty.
La sua attività non si conclude qui; infatti, in collaborazione con la giornalista Marie-Bénédicte Gauthier, decide di lanciare anche un libro intitolato “Aphorismes d’un profumeur”. Questo è in edizione limitata, consistente in soli 120 esemplari, venduta presso Jovoy Paris.

 

Di seguito troverete l’elenco di alcune delle sue maggiori creazioni:

CACHAREL

Amor Amor – donna (2003)

CALVIN KLEIN

Euphoria – donna (2005)

CHRISTIAN DIOR

Pure Poison – donna (2004)

COSTUME NATIONAL

Costume National Homme – uomo (2009)

GIORGIO ARMANI

Acqua di Gioia – donna (2010)

Armani Code – donna (2006)

Armani Mania – donna (2004)

GIVENCHY

Amarige – donna (1991)

LANCOME

La vie est belle – donna (2012)

Tresor in Love – donna (2010)

THIERRY MUGLER

Alien –  donna (2005)

PACO RABANNE

Invictus – uomo (2013)

Lady Million – donna (2010)

Olympea –  donna (2015)

VIKTOR&ROLF

Flowerbomb –  donna (2005)

YVES SAINT LAURENT

La nuit de l’homme – uomo (2009)

Articolo facente parte della categoria : Storia di Nasi che trovi qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *