La maggior parte delle persone si aspetta che la persistenza del proprio profumo sia direttamente proporzionale al suo prezzo. Questo è parzialmente vero e la spiegazione è semplice. Più si investe nella composizione del profumo, migliore sarà la sua qualità.

Come aumentare la persistenza del proprio profumo - Il diario dei profumi

Chiunque desidera trovare il profumo ideale, che persista per tutto il giorno.
Ma allora cosa bisogna fare se neppure il profumo più costoso dura sulla nostra pelle? Quali possono essere i motivi? Ci sono degli escamotage che ci aiutano a prolungare la persistenza del profumo?

Uno dei motivi più comuni che influiscono sulla persistenza della fragranza è l’avere la pelle secca. Gli oli prodotti naturalmente dal nostro organismo e rilasciati attraverso la pelle, idratano e rendono il profumo più duraturo. Il profumo persisterà di meno su una pelle secca o molto secca.

Ecco alcuni consigli su come aumentare la persistenza del proprio profumo

A contatto con la pelle, le molecole del profumo vengono rilasciate nell’aria, rendendo così possibile la sua percezione. Inoltre più esso viene riscaldato e maggiore sarà la sua persistenza.  Proprio per questo si raccomanda di applicare il profumo nelle zone più calde del corpo: collo, avambraccio, polso (o dietro l’orecchio). In poche parole in ognuna di quelle aree dove si può sentire il polso.




Un altro modo per conservarne la durata consiste nell’applicare una crema senza profumo nelle zone precedentemente indicate. Il suo compito sarà quello di fissare il profumo. Massaggia delicatamente le aree dove si sente il polso e poi applicaci sopra il tuo profumo.

Altri fattori di bassa persistenza dei profumi:

– stanze con aria secca ( a causa dell’aria condizionata)
– attività fisica e conseguente sudorazione
– stress

 

Qualora non si desideri applicare il profumo sulla pelle è possibile spruzzarlo direttamente sui vestiti. In questo caso il profumo potrà avere una fragranza leggermente diversa, ma sarà più persistente. L’applicazione del profumo sui vestiti viene adoperata soprattutto d’estate, quando la pelle suda di più e il profumo si evapora più velocemente.

Un’altra opzione sarebbe l’applicazione diretta sui capelli. Infatti il profumo applicato direttamente sulla chioma persisterà più a lungo. Attenzione però: la maggior parte dei profumi contengono un’alta percentuale di alcool, che può seccare i capelli o addirittura danneggiarli. Pertanto è consigliabile mettere raramente in pratica questo consiglio.

In alternativa acquistate un profumo per i capelli creato appositamente per essere spruzzato sulla chioma. Eccone alcuni esempi:

Se i suggerimenti di cui sopra non danno risultati, rimane una sola possibilità: spruzzare il profumo più volte al giorno.
Non è necessario portarsi dietro l’intera bottiglietta; in commercio esistono atomizzatori ricaricabili e leggeri, disponibili in tantissimi colori. Di seguito un esempio:

Profumo Atomizzatore, alluminio 5ml Riutilizzabile Viaggio (Nero, argento, oro e rosa)

Consigli minori che si possono prolungare la persistenza di un profumo

Non conservare il profumo in zone calde, umide o fortemente illuminate dal sole. Questi tre fattori hanno un’influenza negativa sulla longevità e sulla qualità del profumo. Se è possibile, tieni il profumo in bagno in un luogo buio, fresco e asciutto.

Una pratica comune a molti consiste nello sfregare i polsi sui quali è stato applicato il profumo. In questo modo però la piramide olfattiva della fragranza viene alterata. Il calore generato dall’attrito dei polsi conduce a un’evaporazione più rapida del profumo, che porta a svelare direttamente le sue note di cuore. Tutto questo rende il profumo meno persistente, vista l’evaporazione precoce delle note di testa causata dal calore.

Infine se desideri una fragranza che si adatti al tuo tipo di pelle o personalità, devi puntare sulla qualità. Le fragranze di qualità hanno una maggiore concentrazione di oli essenziali e contengono ingredienti di qualità.
Per esempio, non sbaglierai mai scegliendo i profumi di nicchia. Si tratta di profumi molto originali ( con fragranze per niente comuni), ma anche molto persistenti.
Puoi provare i profumi dei marchi Amouage, Montale e Serge Lutens, tutti famosi per la loro persistenza (oltre che per il loro prezzo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *